Fioriere in legno per una bellezza naturale

Con questo post vogliamo presentare i vasi e le fioriere in legno dell’azienda Pircher.

1. Un pò di storia

La famiglia Pircher ha oltre 80 anni di storia nella lavorazione del legno, oltre 20 anni di esperienza nei trattamenti di impregnazione in autoclave. Tramandando l’arte di padre in figlio, Pircher è oggi leader nel campo del legno per esterni. Grazie alla lunga esperienza, hanno trasformato la cultura del legno, propria della loro terra, in tecnologia, professionalità e competenza, raggiungendo la sintesi tra tradizione artigianale e moderna tecnologia produttiva.

 

2. Perchè il legno

Mutevole e vivo, ecologico e riciclabile, duttile e capace di adattarsi ad ogni esigenza abitativa fedele ad uno stile di vita naturale, il legno è il materiale ideale per assecondare ogni gusto e aspirazione, e per vestire i tuoi spazi aperti. “È una continua fonte di ispirazione, un valore imprescindibile per la nostra attività. È vita, è passione, è arte.”

 

2. I consigli per un corretto allestimento della fiorera, tratti direttamente dalle indicazioni dell’azienda:

Fioriere PircherPer permettere alle piante di crescere rigogliose, è importante preparare in modo corretto il terreno in cui alloggeranno:

  1. Rivestire interamente la fioriera con la guaina bituminosa a due strati per impermeabilizzare il contenitore lasciando tuttavia la possibilità all’acqua residua di fuoriuscire.
  2. Versare uno strato d’argilla espansa, come drenaggio.
  3. Stendere uno strato di “tessuto non tessuto” tra l’argilla espansa e il drenaggio; permetterà all’acqua residua di fuoriuscire pulita.
  4. Colmare la fioriera con terriccio.